La nuova Ferrari porta il nome della capitale.

la Ferrari Roma ha linee disegnate e frutto del Centro Stile Ferrari coordinato e diretto da Flavio Manzoni. La Roma ha forme fluide e moderne, capaci di di racchiudere la storia e lo stile delle più grandi ferrari dell’epoca rossa.

Le proporzioni della Ferrari Roma  si ispirano alle granturismo Ferrari a motore V12 dei primi anni 60 mentre l’anteriore, in particolare i fari e la mascherina, compongono il disegno delle leggendarie Ferrari Monza SP, a loro volta ispirate alle auto da corsa degli anni 50.

Se all’esterno la Ferrari Roma è elegante e poco appariscente in confronto ad altri modelli della gamma Ferrari, dentro ci sono molte somiglianze con la più estrema SF90, dietro al volante non c’è più il classico contagiri analogico ma un grande schermo di 16 pollici, schermo centrale invece, touchscreen da 8”4 che racchiude anche tutte le funzionalità della climatizzazione ed Infine, anche il passeggero può avere a richiesta un display completamente dedicato, ovviamente touchscreen, in grado di mostrare lo stato della vettura, la sua velocità, il tachimetro e la modalità di guida selezionata.

La roma ha specifiche tecniche tutt’altro che caute e mansuete, dietro all’assale delle ruote, il 3,9 litri biturbo da 620 cavalli tra i 5750 e i 7500 giri e 760 Nm di coppia tra i 3000 e i 5750 giri, mentre il telaio è stato completamente rivisto: è nuovo per il 70% delle componenti, con il suo peso di 1472 kg, la Ferrari Roma accelera da 0 a 100 km/h in 3,4 secondi e raggiunge una velocità massima di 320 km/h.

La dinamica di guida è facilitata dall’ottima distribuzione dei pesi: 49 per cento davanti, il resto dietro, Tutti i controlli elettronici alla guida sono disattivabili, ma già nella modalità Race la Ferrari Roma interviene soltanto all’ultimo, aiutando il pilota a riallineare la vettura o per sfoderare traversi goduriosi e divertenti.

Il prezzo: 200.936 euro per rientrare tra i fortunati possessori di questa splendida coupè che con le sue linee esprime storia, raffinatezza e modernità senza tralasciare la sportività e le prestazioni, in pieno stile Ferrari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.